IMPRONTE NAPOLEONICHE: L’ ISOLA D’ELBA – Dal 1 al 4 Luglio 2021

500,00608,00

Qui puoi selezionare la tipologia di stanza e il numero dei partecipanti

⬇️⬇️⬇️⬇️

Se viaggi da solo seleziona: 🙋‍♂️1 Viaggiatore e Stanza matrimoniale uso singola 🛏️

Se viaggi in coppia seleziona: 🙋‍♂️🙋  2 Viaggiatori e Stanza matrimoniale/letti separati 🛏️🛏️

☎️ Contattaci telefonicamente allo 011 9273060 per informazioni e per richiedere ulteriori fermate dell’autobus

Svuota
COD: N/A Categoria:

NOVITA’ 2021: TAMPONE RAPIDO ALLA PARTENZA PER LA VOSTRA E NOSTRA SICUREZZA!

1° GIORNO
Ritrovo dei partecipanti, sistemazione in pullman Gran Turismo e partenza, via autostrada, alla volta della Toscana. Pranzo libero durante il viaggio. Arrivo a Piombino ed imbarco sul traghetto in direzione Portoferraio. All’arrivo sbarco e primo tour panoramico dell’isola con il nostro accompagnatore. L’Isola d’Elba è la più grande isola dell’Arcipelago toscano e la terza per grandezza in Italia. Insieme alle altre otto isole dell’arcipelago, tra cui il Giglio, Giannutri e Montecristo, fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il più grande parco marino d’Europa. L’Elba è famosa in tutto il mondo per aver ospitato il grande Napoleone in esilio nel 1814. Al termine sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO
Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Portoferraio, che conserva ancora l’antico fascino rinascimentale. Le possenti mura fatte edificare nel ‘500 da Cosimo I de’ Medici, Granduca di Toscana, che ribattezzò la nuova città fortezza Cosmopoli, rappresentano un’opera di alta ingegneria e straordinaria bellezza architettonica. Qui fu esiliato Napoleone Bonaparte nel 1814 dopo la disfatta di Waterloo. Nel 2021 ricorre il Bicentenario della morte di Napoleone, avvenuta il 5 Maggio 1821 sull’isola di Sant’ Elena. Visita guidata alla Palazzina dei Mulini, residenza ufficiale di Napoleone. Costruita nel 1724 dal Gran Duca Gian Gastone de’ Medici, inizialmente non presentava l’aspetto attuale: fu riadattata secondo le esigenze di Napoleone dall’architetto livornese Paolo Bargigli. Oltre alla demolizione di alcuni edifici di natura militare, resasi necessaria per ricavare un delizioso giardino all’italiana, i lavori consistettero nell’edificazione di un salone delle feste, nella ristrutturazione dell’attiguo teatro e nella trasformazione in scuderia dell’ex carcere. Visita della Chiesa della Misericordia ove, nel museo accanto, è conservata la maschera funebre in bronzo ed il calco della mano destra dell’Imperatore. Successivamente sara’ la volta di Villa San Martino, residenza estiva di Napoleone, situata a 5km da Portoferraio. Napoleone acquistò la proprietà dalla famiglia Manganaro nel 1814 con l’intento di trasformarla in dimora confortevole e raffinata, che non avesse nulla da invidiare alle dimore parigine. Pranzo libero in corso di viaggio. Dopo pranzo trasferimento a Marciana Marina e, tempo permettendo, possibilità facoltativa di raggiungere con la cabinovia il Monte Capanne che permette di arrivare a 950mt. in soli 18 minuti. Chi non vorrà raggiungere la vetta, resterà a passeggiare nel bellissimo borgo di pescatori di Marciana Marina. Al termine trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

3° GIORNO
Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Rio Marina per la visita al Parco Minerario dell’Isola d’Elba. Qui a bordo di un comodo trenino potremo visitare le aree minerarie a cielo aperto, lungo il percorso potremo notare i resti di edifici ed attrezzature utilizzati in passato per l’attività estrattiva. Al termine avremo modo di ammirare il Museo dei minerali e dell’arte mineraria. La prima sezione del museo è interamente dedicata alla collezione di minerali, una delle più importanti dell’Isola d’Elba, di cui fanno parte campioni di eccezionale bellezza. La visita prosegue poi alla scoperta della storia geologica dell’Isola d’Elba e dei suoi giacimenti, sfruttati a partire dall’epoca etrusca fino al 1981. Al termine trasferimento a Porto Azzurro per il pranzo libero. Porto Azzurro si presenta come un caratteristico borgo di pescatori, circondato da spiagge dorate e dal blu profondo delle acque del mare. La caratteristica principale di questo paese sta nella capacità di offrire ai proprio visitatori molte attività interessanti, essendo caratterizzato non solo da un ricco patrimonio naturale, ma da un altrettanto prezioso e variegato patrimonio artistico-culturale. Nel pomeriggio rientro in hotel per goderci il pomeriggio libero in relax.

4° Giorno
Prima colazione in hotel. Trasferimento a Portoferraio e imbarco in tempo utile per rientrare a Piombino. Proseguimento del nostro viaggio a Lucca. La maggior parte delle attrazioni turistiche di Lucca mantengono i segni lasciati dalla sua antica storia: dalle tracce dell’anfiteatro romano visibili nella forma di Piazza dell’Anfiteatro, dai resti archeologici ritrovati sotto la chiesa di San Giovanni e Reparata risalente al XII secolo (la prima cattedrale in città, situata dietro all’angolo dell’attuale Duomo di San Martino) fino alle varie torri e ville realizzate tra il XII e il XVI secolo. Le mura che circondano la città si sono eccezionalmente preservate nonostante la crescita e la modernizzazione, al contrario di quelle di altri paesi in Toscana, compreso Firenze. Da quando non svolgono più un ruolo militare, sono diventate un’importante area pedonale perfetta per intraprendere lunghe e piacevoli passeggiate. Tempo e pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per il rientro con arrivo in serata nelle localita’ di partenza.

 

✅ La quota comprende: La quota comprende: Viaggio in bus GT, accompagnatore, traghetto a/r, Hotel 4* in mezza pensione con ½ acqua e ¼ vino ai pasti, mezza giornata di visita guidata, radioguide durante la visita guidata, assicurazione sanitaria, tampone rapido.

❌ La quota non comprende: ingressi circa 22€, tassa di soggiorno, pranzi e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”

⚠️ A CAUSA DELLE VIGENTI RESTRIZIONI IL PROGRAMMA DI VIAGGIO POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI DELL’ULTIMO MINUTO ⚠️

Informazioni aggiuntive

Tipologia di sistemazione

Stanza matrimoniale, Stanza matrimoniale uso singola

Da dove preferisci partire?

Nole, Ciriè Stazione, San Maurizio Canavese, Caselle, Torino C.so Bolzano, Torino C.so Giulio Cesare

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IMPRONTE NAPOLEONICHE: L’ ISOLA D’ELBA – Dal 1 al 4 Luglio 2021”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contratto di vendita

Download

Privacy Cliente

Download

Condizioni di viaggio

Download

Condizioni turistiche commercio elettronico

Download